News
NEWS
Professione
Igienisti dentali: l'intervento di Giuseppe Renzo
In merito al parere espresso dal direttore Leonardi del Ministero della Salute (vedi allegato), il presidente della CAO Nazionale, Dr. Giuseppe Renzo, ha rilasciato agli organi di stampa queste dichiarazioni:

"Non giunge nuova la posizione del Direttore Leonardi e non ci coglie di sorpresa, per aver già negli anni affermato quanto ora coerentemente ribadito. Desidero ricordare ch'è pendente c/o il TAR E. Romagna giudizio in materia e che le CAO degli Ordini sono direttamente impegnate. Ci sorprende, quindi, e molto, l'uso dello stesso parere che viene strumentalmente adoperato in termini dirimenti al pari di una sentenza emanata dalla Cassazione a Camere Riunite o di una decretazione del Governo.
Parere rispettabilissimo  ma sempre di parere si tratta, desidero sottolineare scevro da note polemiche .
Altra cosa, ribadisco, se si fosse trattato di una sentenza o atto veramente dirimente e con profili di applicazione obbligatoria. Mi permetto di anticipare che un parere non sembra neanche "impugnabile" ricorrendo ,ad esempio al TAR, proprio perchè trattasi di parere e non di atto cogente ma , in attesa di ricevere ulteriori e approfondite valutazioni legali , già richieste e che motiveranno anche le possibili azioni in opposizione, qualche riflessione che, lette le valutazioni di tipo amministrativo-burocratico, mi permetto di sviluppare e porre come quesiti di natura medico assistenziale e per la sicurezza delle cure.
Chi prenderebbe in carico il paziente? Chi effettuerebbe la prima visita, l'anamnesi e la diagnosi? Chi prescriverebbe la terapia? Chi verificherebbe l’adeguatezza delle terapie in relazione alla remissione della patologia per la quale si era indicata quella particolare terapia? E, infine, chi si assumerebbe i profili di responsabilità?
Nella certezza che un atto normativo dirimente sarà emanato , questa volta e finalmente, per stabilire ambiti di competenza e rispetto dei profili professionali , invito tutti alla moderazione e ad evitare le pericolose fughe in avanti che sembrano già appalesarsi".


Fonte: Fnomceo


  Offro
  Cerco
 
i nostri siti
BeC - Servizi e Comunicazione
DENTALWEB
MARKETHINKS
ASSOCIAZIONI
ODOWEB
ILMIOPAZIENTE